SpoletOSM – dati cartografici liberi a servizio del cittadino

SpoletOSM – dati cartografici liberi a servizio del cittadino

Tempo di lettura: 3 minuti

Due giornate OSM a Spoleto il 21 e 22 luglio 2017

Tra gli interventi sarà presente anche Pierluigi De Rosa con un talk dal titolo: “I vantaggi di OpenStreetMap per la PA e per i cittadini, esempi nel panorama mondiale

Wikimedia Italia in collaborazione col Comune di Spoleto venerdì 21 e sabato 22 luglio, presso la Biblioteca comunale Giosuè Carducci (qui) organizzano una due giorni dedicata a OSM e agli open data. La pagina dedicata alla due giorni si raggiunge da qui direttamente sul sito di openstreetmap.

Si tratta di una due giorni ricca di spunti interessanti, ospitata dal Comune di Spoleto in cui parlare di open data cartografici e delle potenzialità dei sistemi wiki nell’epoca degli smartphone. Il primo giorno, venerdì 21 luglio sarà dedicato agli interventi mentre il sabato mattina si effettuerà un mapping party a Spoleto. Rileveremo percorsi ciclabili, stalli per biciclette, fermate e linee dei bus e degli ascensori. Se, come speriamo, ci sarà una discreta partecipazione, allargheremo la mappatura al patrimonio storico artistico, ad alberghi e B&B e ai ristoranti. Vorremmo creare una bella mappa ad uso dei tanti turisti che frequentano la zona.

Interverrò anche io nel programma della mattina con intervento dal titolo: “I vantaggi di OpenStreetMap per la PA e per i cittadini, esempi nel panorama mondiale

Programma di SpoletOSM – dati cartografici liberi a servizio del cittadino

Biblioteca Comunale Giosué Carducci, Via F. Brignone 14 – venerdì 21 e sabato 22 luglio 2017

Venerdì 21 luglio

Sala riunioni secondo piano, ore 10 – 13 Sessione informativa e P.A.

Apertura dei lavori, introduzione e saluti delle autorità

Cos’è e come funziona OpenStreetMap

storia, filosofia e numeri di OSM

Wikimedia e l’universo wiki – da wikipedia a OpenStreetMap

Esempi d’uso di OpenStreetMap

Regioni, Comuni, C.A.I, Protezione Civile, turismo, progetti di cittadinanza attiva: come e perchè usano OpenStreetMap. Verrà mostrato l’apporto di OpenStreetMap alle operazioni di soccorso post sisma.

Domande e risposte

Affidabilità dei sistemi wiki e di OpenStreetMap

il modello crowdsourcing applicato alla cartografia

I vantaggi di OpenStreetMap per la PA e per i cittadini, esempi nel panorama mondiale

intervento di Pierluigi De Rosa – Università di Perugia

Domande e risposte

Sala riunioni primo piano, ore 10 – 13 sessione Club Alpino Italiano S.O.S.E.C.

Il SOSEC, la Struttura Operativa Sentieri e Cartografia del C.A.I. dopo l’appuntamento a Colfiorito del 20 maggio scorso reincontra soci C.A.I. e cittadini.

Introduzione a Georesq (acquisizione dati in ambiente)

Aggiungere e migliorare i dati delle reti sentieristiche su OpenStreetMap: Istruzione e esercitazione sugli strumenti di editing di OpenStreetMap (portare portatili e mouse) (PARTE 1)

Sala riunioni secondo piano, ore 14,30 – 17,30

Legare Wikipedia al territorio

trasportiamo l’enciclopedia nella mappa

Workshop su OpenStreetMap e Wikipedia: come inserire e migliorare informazioni nell’enciclopedia e nella mappa libera più famose al mondo

Sala riunioni primo piano, ore 14,30 – 17,30

Il C.A.I. e OpenStreetMap

il perchè di una scelta

Aggiungere e migliorare i dati delle reti sentieristiche su OpenStreetMap: Istruzione e esercitazione sugli strumenti di editing di OpenStreetMap (portare portatili e mouse) (PARTE 2)

Sabato 22 luglio

Mapping party per le strade di Spoleto – Raduno davanti l’ingresso della biblioteca, ore 9,30

Un mapping party è un evento in cui ci si ritrova, possibilmente muniti di GPS (ma non è indispensabile) per eseguire un rilievo, detta mappatura, di alcune caratteristiche.

Questo mapping party sarà focalizzato a percorsi e strutture della viabilità alternativa (piste ciclabili, parcheggi per biciclette, fontanelle, fermate e linee di mezzi pubblici) e servizi per il turismo (monumenti, musei, alberghi e B&B, ristoranti).

Dopo una breve istruzione e alla suddivisione in gruppi ci spargeremo a mappare Spoleto.

Sala lettura piano terra, dalle ore 14 e sino alle 17, sessione di editing e caricamento dei dati raccolti sulla piattaforma OpenStreetMap. Chi può porti un computer portatile e un mouse.

Al termine della sessione vedremo come creare alcune semplici mappe con i dati raccolti.

Luogo dell’evento

se ti è piaciuto condividi l'articolo!

2 thoughts on “SpoletOSM – dati cartografici liberi a servizio del cittadino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anti-Spam by WP-SpamShield